Sostituire i serramenti di casa: a chi rivolgersi

    Dover sostituire i serramenti installati sulle finestre di casa almeno una volta nella vita è inevitabile. Per quanto si cerchi sempre di rimandare questa decisione prima o poi si dovrà trovare un team affidabile a cui far fare il lavoro. Apri e Chiudi rappresenta il meglio nel settore sostituzione serramenti in provincia di Varese. Vediamo insieme quali soluzioni sono disponibili e come godere delle detrazioni fiscali destinate alle ristrutturazioni abitative.

    Sostituzione infissi

    Apri e Chiudi vanta la collaborazione di una squadra di esperti addetti vendita e operai che assisteranno il cliente dalla fase pre vendita a quella della posa in opera. Quando la clientela si reca presso lo showroom aziendale a Samarate troverà tantissime proposte tra cui scegliere per rinnovare la propria dimora e cambiare i serramenti.

    Tra le varie opzioni una delle più gettonate è il legno, materiale estremamente elegante e caldo, apprezzato soprattutto per le sue caratteristiche estetiche ed isolanti. Tuttavia, questo tipo di persiane può risultare troppo delicato per coloro che non hanno tempo o capacità manuali per prendersene cura.

    In questi casi è meglio optare per infissi in PVC o alluminio. Tali materiali sono resistenti alle intemperie e a condizioni ambientali estreme, sono facili da pulire, durano nel tempo e garantiscono un buon isolamento termico ed acustico.

    Chi non vuole rinunciare al legno, tuttavia, può massimizzare il risparmio scegliendo degli infissi che combinano quel materiale con le più innovative varianti plastiche o metalliche. Se il rapporto qualità/prezzo è ottimo nelle proposte precedenti, con questi prodotti il valore raddoppia.

    Inoltre, è consigliabile effettuare questa operazione anche in caso si dovessero sostituire vetri oppure in caso si volesse optare per le persiane al posto delle noiose tapparelle. In questo modo il cliente risparmia e aumenta il valore dell’abitazione.

    Detrazione fiscale infissi

    La sostituzione dei serramenti può essere costosa, ma per cercare di diminuire l’uso di caldaie e condizionatori e quindi l’inquinamento, lo Stato ha creato una politica di detrazione fiscale per chi installa infissi a risparmio energetico. Rispettando i requisiti determinati dalla legge la clientela avrà diritto ad una detrazione fiscale del 65% della spesa.

    Per usufruire di questa possibilità l’immobile rinnovato dovrà essere uno già esistente, i nuovi infissi dovranno avere le stesse dimensioni di quelli sostituiti e aumentare il risparmio energetico dell’abitazione così come determinato dalla legge 296/2006 e dall’art. 14 del D.L. 63/2013, come definito dalla legge n.90/2013. Inoltre, è online anche il portale ENEA dedicato all’invio delle pratiche per l’agevolazione.

    Per maggiori informazioni riguardo la sostituzione degli infissi, la scelta dei materiali e l’installazione contattate Apri e Chiudi.

    Indirizzo:
    Via E. Toti, 6
    21017, Samarate (VA)
    Tel: 0331 261840
    Cell: 348 266 33 56
    Email: apriechiudi.ser@gmail.com